Archivio Categoria: News

Sede dello stabilimento obbligatorio in etichetta dal 5 aprile

Con il decreto legislativo 145/2017, le cui norme si applicano a partire dal 5 aprile 2018, è stato ripristinato l’obbligo di indicare la sede dello stabilimento sulle etichette dei prodotti alimentari Made in Italy. Il decreto si applica ai soli prodotti alimentari preimballati fabbricati e/o confezionati in Italia, destinati alla vendita sul mercato nazionale. Oltreché […]

Il Gruppo di Lavoro Art. 29 ha pubblicato nuove linee guida sulle BCR e sui trasferimenti di dati all’estero

Sono state recentemente pubblicati tre nuovi documenti di indirizzo da parte del Gruppo di Lavoro Art. 29, ora guidato da Andrea Jelinek, responsabile dell’autorità per la protezione dei dati austriaca: – Working Document on Binding Corporate Rules for Processors (wp257) – Working Document on Binding Corporate Rules for Controllers (wp256) – Working Document on Adequacy […]

Il Garante Privacy chiede di innalzare la sicurezza della piattaforma Rousseau

A seguito dell’attacco informatico ai danni della piattaforma elettronica Rousseau del Movimento 5 Stelle avvenuto nello scorso agosto, il Garante Privacy ha attivato un’istruttoria e recentemente emesso un provvedimento, nel quale vengono messe in luce le lacune nelle misure di sicurezza ed altre violazioni della normativa sulla protezione dei dati personali. In primo luogo, il […]

Le attività dei legislatori nazionali europei in adeguamento al nuovo Regolamento UE sulla protezione dei dati personali

Come è noto, i regolamenti UE sono direttamente applicabili in tutti gli Stati Membri, senza che occorra un recepimento da parte del legislatore interno. Tuttavia, il nuovo Regolamento UE sulla protezione dei dati personali (n. 2016/679, ​c.d. General Data Protection Regulation o “​GDPR”​), efficace dal 25 maggio 2018, lascia numerosi margini di azione ai legislatori […]

OPINIONE DEL WP29 SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DEI LAVORATORI

Lo scorso 8 giugno 2017, il Gruppo di lavoro Articolo 29 ha pubblicato la propria Opinione n. 2/2017 in relazione ai nuovi rischi per la privacy dei lavoratori che le nuove tecnologie pongono.   In tale documento, come già evidenziato nella precedente Opinione 8/2001, il Gruppo di lavoro ha ribadito la necessità di bilanciamento tra […]

LA CAMERA DEI DEPUTATI APPROVA IL PRINCIPIO DI DATA RETENTION PER 6 ANNI: ora il testo passa in discussione al Senato

Nella seduta dello scorso 19 luglio, la Camera dei Deputati ha approvato, all’interno delle Disposizioni per l’integrale attuazione della direttiva 2014/33/UE relativa agli ascensori e ai componenti di sicurezza degli ascensori nonché per l’esercizio degli ascensori, una disposizione in materia di termini di conservazione dei dati di traffico telefonico e telematico. In particolare, l’art. 12-ter afferma che […]

L’AGCM RICHIAMA INFLUENCERS E BLOGGERS ALL’OBBLIGO DI TRASPARENZA DELLA PUBBLICITA’ SUI SOCIAL MEDIA

L’Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato (di seguito, per brevità, “AGCM”) ha pubblicato in data 24 luglio 2017 un Comunicato Stampa in cui ha preso posizione sul tema di influencer marketing, ossia di quella forma di pubblicità attraverso post sulle principali piattaforme Social da parte di personaggi noti, quali bloggers o influencers. L’AGCM […]

IAP: Pubblicata la nuova Digital Chart

L’Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria ha recentemente pubblicato la nuova versione della Digital Chart, con l’obiettivo di fornire le best practices da rispettare per la realizzazione di messaggi pubblicitari digitali corretti.   In materia di Endorsement (forma di accreditamento di un marchio o di un prodotto da parte di celebrità, influencer, blogger, vlogger o utilizzatori finali), si […]

La CEDU in tema di controllo della corrispondenza da parte del datore di lavoro

Con sentenza del 12 Gennaio 2016, la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo (di seguito, anche “CEDU”) si è pronunciata a favore di un imprenditore rumeno accusato di aver violato l’articolo 8 della Convenzione Europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali, che sancisce il diritto alla riservatezza (“Ogni persona ha diritto al rispetto della […]

Novità in materia di sanzioni per manifestazioni a premio

La Legge n. 208 del 2015, contenente “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato” (cd. “Legge di stabilità”) in vigore dal 1°gennaio 2016, è intervenuta anche nella disciplina sanzionatoria prevista in materia di manifestazioni a premio. Con la novella normativa le sanzioni attualmente comminabili in caso di manifestazioni a premio vietate, ex art. 8 del […]