Archivio Categoria: Non categorizzato

Ingannevole la pubblicità di ProLon che vanta proprietà terapeutiche per il kit della dieta Mima Digiuno

Il Comitato di Controllo con ingiunzione n. 54/2019 ha ritenuto contrario all’art. 2 c.a. il messaggio pubblicitario comparso sulla Gazzetta di Parma dal titolo “Dieta mima-digiuno: la scienza conferma utilità per cuore, diabete, cancro e invecchiamento”. Il titolo era accompagnato dall’immagine del prof. Umberto Veronesi e attraverso un link rinviava al sito dell’inserzionista www.prolon.it. Ad […]

Google/ CNIL: la Corte di Giustizia UE nega portata extraeuropea al diritto all’oblio

Con la sentenza del 24 settembre 2019 in causa C-507/17, la Corte di Giustizia dell’Unione Europea, interpellata in sede di rinvio pregiudiziale  dal Conseil d’État francese, ha definito l’ambito di applicazione territoriale delle norme che disciplinano il c.d. “diritto all’oblio”. Il giudice a quo era chiamato a decidere su una controversia sorta tra la Commission […]

La Datainspektionen commina la sua prima sanzione GDPR

La Datainspektionen, autorità di controllo svedese, ha sanzionato un istituto scolastico della città di Skellefteå per 200mila SEK (circa 20mila Euro) per l’utilizzo non conforme al GDPR di un sistema di riconoscimento facciale installato all’inizio dell’anno scolastico 2018/2019. Più in particolare, oggetto di accertamento è stato un progetto pilota concepito per la rilevazione della presenza degli studenti […]

AMAZON CONDANNATA DALLA CORTE SUPREMA FEDERALE TEDESCA PER USO ILLECITO DEL MARCHIO ALTRUI NELLA PUBBLICAZIONE DI ANNUNCI PUBBLICITARI ONLINE

Con decisione dello scorso 25 luglio, la Corte Suprema Federale Tedesca (nel caso I – ZR 29/18) ha confermato che il titolare di un marchio può opporsi al suo uso in un annuncio visualizzato in una ricerca su Google se l’annuncio, sfruttando l’effetto pubblicitario del marchio stesso contenuto nell’annuncio, indirizza gli utenti anche all’offerta di […]

Influencer Marketing: la Digital Chart diventa parte integrante del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale

A quasi tre anni di distanza dalla sua introduzione nel sistema di autodisciplina, la Digital Chart è diventata parte integrante del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale (“C.A.”), acquisendo valore vincolante -e non più soltanto d’indirizzo- verso i soggetti aderenti al sistema di autodisciplina. La novità nasce, prima di tutto, dalla trasfusione di tali linee […]

Efficacia probatoria del provvedimento sanzionatorio emesso dall’AGCM nella successiva controversia civile

Il Tribunale di Milano, con sentenza n. 1671/2018 pubblicata il 16/02/2018 si è espresso sull’efficacia del provvedimento emeso da autorità amminsitartiva indipendente all’interno del giudizio civile ordinario. In riferimento ad un giudizio instaurato, ai sensi dell’art. 33, comma 2, L. 287/90 per il risarcimento dei danni derivanti da intese restrittive della libertà di concorrenza, pratiche […]

Pubblicato dal Garante l’elenco delle tipologie di trattamenti di dati personali da sottoporre a DPIA

A seguito delle osservazioni del Comitato europeo per la protezione dei dati (Opinion 12/2018), il Garante per la protezione dei dati personali ha pubblicato l’elenco definitivo delle tipologie di trattamenti da sottoporre a valutazione d’impatto sulla protezione dei dati ai sensi dell’art. 35(4) del GDPR (Provvedimento 467 del 18 ottobre 2018). Non si tratta, comunque, […]

Trattamento di dati personali e finalità giornalistiche: Cass. Civ. sent. n. 18006 del 09.07.2018

Con una recente pronuncia, la Suprema Corte ha riconosciuto il risarcimento del danno in favore dell’interessato al trattamento illecito dei propri dati personali. Il caso in esame riguarda un soggetto (nella specie, notaio) intervistato da un giornalista, per conto di una nota emittente televisiva, le cui dichiarazioni sono state riprese – a sua insaputa – con una telecamera nascosta […]

Privacy – Cass. civ. 17278/2018 sulla libertà del consenso: la valutazione dipende anche dalla fungibilità e rinunciabilità del servizio offerto

La sentenza 17278 del 2 luglio 2018, emessa dalla Corte di Cassazione, I sezione civile, ha ad oggetto la natura e le caratteristiche del consenso prestato dall’interessato per il trattamento dei dati personali. Sebbene la sentenza applichi, ratione temporis, l’art. 23 del D. Lgs. 196/03 (c.d. “Codice privacy”), essa aggiunge un tassello importante al dibattito sul […]

L’amministratore di una fanpage su FB è titolare del trattamento – CGUE C-210/16 del 5 giugno 2018

La Corte di Giustizia ha recentemente emesso una decisione riguardo il caso che coinvolgeva la Wirtschaftsakademie (sentenza nella causa C-210/16 del 5 giugno 2018), una società che offre servizi di formazione attraverso una fanpage presente su Facebook, e che riguardava in particolare la possibilità di qualificarla come titolare del trattamento di dati personali ai sensi […]