News

Sede dello stabilimento obbligatorio in etichetta dal 5 aprile

Con il decreto legislativo 145/2017, le cui norme si applicano a partire dal 5 aprile 2018, è stato ripristinato l’obbligo di indicare la sede dello stabilimento sulle etichette dei prodotti alimentari Made in Italy. Il decreto si applica ai soli prodotti alimentari preimballati fabbricati e/o confezionati in Italia, destinati alla vendita sul mercato nazionale. Oltreché […]

FederSalus pubblica le nuove Linee Guida sulla comunicazione commerciale degli integratori alimentari

L’Associazione Nazionale Produttori e Distributori Prodotti Salutistici (FederSalus) ha pubblicato una nuova edizione delle “Linee guida sulla comunicazione degli integratori alimentari” (di seguito, “Linee Guida”). Il documento, rivolto alle aziende del settore – premesso un indice della normativa nazionale e europea attualmente vigente – riporta in maniera semplice e comprensibile i principi generali in materia di […]

Da oggi entra in vigore l’obbligo di contenere almeno il 20% di succo d’arance nelle bevande che utilizzino la denominazione “aranciata”

Da oggi entra in vigore la disposizione prevista dall’art. 17 della L. 161/2014, che impone l’obbligo, al fine di poter utilizzare la denominazione “aranciata”, di contenere almeno il 20% di succo di arancia all’interno delle relative bevande analcoliche. Precedentemente, il quantitativo minimo richiesto ex lege era pari al 12%.

Piano ispettivo del Garante Privacy per il primo semestre 2018

Il Garante Privacy ha recentemente pubblicato il piano ispettivo per il primo semestre del 2018. L’attività ispettiva dell’autorità in questi delicati mesi che precedono l’efficacia del GDPR si concentrerà su dati sanitari a fini di ricerca, rating sulla solvibilità delle imprese, sistema statistico nazionale (Sistan), Spid, telemarketing.  

Approvato il nuovo Decreto interministeriale che dispone l’obbligo di indicazione in etichetta dell’origine del pomodoro

Con il decreto interministeriale del 17 novembre 2017, viene introdotto (come già in vigore per prodotti lattiero-caseari, pasta e riso) l’obbligo di indicazione in etichetta dell’origine dei pomodori utilizzati per la produzione del prodotto finito. Il decreto si applica ai derivati del pomodoro, sughi e salse preparate a base di pomodoro (che siano composte almeno dal […]

Approvata la nuova disciplina sanzionatoria per le violazioni del Regolamento europeo 1169/2011 in materia di informazioni sugli alimenti ai consumatori

Con il D. Lgs. 231/2017 – che abroga il precedente D. Lgs. 109/1992 – è stata approvata una nuova disciplina sanzionatoria per le violazioni delle disposizioni contenute all’interno del Regolamento europeo 1169/2011 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori. La disciplina sanzionatoria è suddivisa – all’interno del decreto – in quattro capi: violazioni […]

Modifiche alle T&C dei principali social media per un maggiore allineamento alle norme UE a tutela dei consumatori

Sono state recentemente pubblicate le modifiche apportate da Facebook, Twitter e Google+ volte ad allineare maggiormente le proprie condizioni generali alle norme europee a tutela dei consumatori. Tali modifiche saranno efficaci entro fine marzo 2018 (ma le nuove condizioni di FB sono già disponibili dal 31/01 u.s.). Sebbene tali modifiche rappresentino un importante passo in […]

Il Gruppo di Lavoro Art. 29 ha pubblicato nuove linee guida sulle BCR e sui trasferimenti di dati all’estero

Sono state recentemente pubblicati tre nuovi documenti di indirizzo da parte del Gruppo di Lavoro Art. 29, ora guidato da Andrea Jelinek, responsabile dell’autorità per la protezione dei dati austriaca: – Working Document on Binding Corporate Rules for Processors (wp257) – Working Document on Binding Corporate Rules for Controllers (wp256) – Working Document on Adequacy […]

Sanzione del Garante Privacy a Telecom per telefonate promozionali senza consenso nei confronti di ex clienti

Il Garante per la protezione dei dati personali ha comminato a Telecom Italia una sanzione amministrativa di 840.000 euro per aver effettuato  telefonate promozionali senza consenso nei confronti di ex clienti: essi non avevano dato l’autorizzazione a ricevere chiamate commerciali o l’avevano revocata, ma la società intendeva verificare un loro eventuale cambiamento di interesse. La […]

Pubblicata la nuova versione del Libro Bianco su “Media e Minori” elaborato dall’AGCOM

Il Libro Bianco – disponibile a questo link – si colloca nell’ambito delle attività che l’Autorità svolge nel campo della tutela dei minori e mira a sviluppare la riflessione sugli interventi e sulle misure di garanzia più adatte a definire un approccio adeguato al nuovo contesto comunicativo digitale. Il primo capitolo passa in rassegna i più […]