Amazon agisce penalmente in Italia contro le recensioni false

Amazon ha aperto un processo penale in Italia, che risulterebbe il primo di tal sorta in Europa, nei confronti di soggetti responsabili di una rete finalizzata alla pubblicazione di recensioni false.

In particolare, la vicenda riguarda un broker di recensioni false che avrebbe creato una rete di persone che acquistava prodotti su Amazon e pubblicava recensioni a 5 stelle, ricevendo in cambio il rimborso dei prezzi pagati per i prodotti.

Come dichiarato da un portavoce del gruppo statunitense, “questi due procedimenti (n.d.r. l’altro procedimento cui si riferisce è una causa civile instaurata in Spagna), insieme ad altre 10 nuove azioni legali recentemente avviate negli Stati Uniti, mirano a individuare e bloccare gli operatori che attualmente gestiscono più di 11.000 siti web e gruppi social che alimentano il mercato delle false recensioni su Amazon e in altri negozi online in cambio di denaro o prodotti gratuiti” (si veda il contributo di ADNKronos, in cui è riportata la dichiarazione di Amazon: link).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *