Archivio Categoria: marchi

Made in Italy: la Cassazione sull’uso del marchio che induca il consumatore a ritenere il prodotto di origine italiana

Con sentenza del 23 giugno scorso (Cass. civ., sez. I, ord., 23 giugno 2022, n. 20226), La Cassazione si è pronunciata in materia di Made in Italy, in una vicenda relativa alla commercializzazione di calzature fabbricate in Cina e contraddistinte da un marchio costituito da un nome italiano. Sebbene i prodotti presentassero l’indicazione del Paese […]

Distribuzione selettiva e vendita non autorizzata di prodotti al di fuori della rete distributiva

Con ricorso ex art. 700 c.p.c., la Iginio Massari S.r.l. ha agito in giudizio davanti al Tribunale di Milano nei confronti della rete di supermercati G.S. S.p.a., chiedendo di ordinare la immediata cessazione della vendita dei prodotti lievitati o di qualsivoglia altro bene di titolarità della ricorrente (nel caso di specie, trattavasi di panettoni) rinvenuto […]

Produttore di smartwatch e responsabilità per violazione di diritti d’autore

La High Court of England & Wales è stata chiamata a decidere su un caso di contraffazione avente ad oggetto la realizzazione, da parte di sviluppatori terzi, di app che recavano facciate riprese dagli orologi dell’azienda Swatch (registrate come marchi), rese disponibili sul Samsung Galaxy App Store e utilizzabili come sfondo degli smartwatch da essa […]

Tutela dello slogan: diritto d’autore e interferenza del marchio

La Corte di cassazione con sentenza del 14 marzo 2022, n. 8276 si è espressa circa la proteggibilità come opera dell’ingegno dello slogan pubblicitario “500% FIAT” di Stellantis. La Cassazione ha rilevato che l’impiego di due marchi forti (“500” e “FIAT”) avrebbe un effetto di trascinamento della parte non notoria (nel caso di specie, il […]

Utilizzo di un marchio da parte di un intermediario online: opinione dell’AG nel caso Louboutin

In data 2 giugno 2022, l’avvocato generale Szpunar ha presentato le proprie conclusioni nelle cause riunite C-148/21 e C-184/21, Christian Louboutin c. Amazon Europe Core Sàrl, Amazon Eu Sàrl, Amazon Services Europe Sàrl e Christian Louboutin c. Amazon.com, Inc., Amazon Services LLC. Secondo l’avvocato generale, “non si può ritenere che il gestore di una piattaforma […]

Tribunale di Roma: il fuoristrada GRENADIER non viola i diritti anteriori sul DEFENDER

Con decisione del 24 febbraio 2022, il Tribunale di Roma ha rigettato il reclamo proposto da JAGUAR LAND ROVER LTD (nel seguito, JAGUAR), contro l’ordinanza del 29 luglio 2021, che aveva respinto la domanda cautelare di JAGUAR, nei confronti di INEOS AUTOMOTIVE LTD (nel seguito, INEOS), a tutela dei diritti di proprietà industriale sul noto […]

La nuova disciplina sanzionatoria delle piccole spedizioni di merci in violazione dei diritti di PI

Dal 1° febbraio scorso sono in vigore nuove norme a tutela della proprietà industriale, che influiscono sull’attività dei privati acquirenti di prodotti in violazione di marchi, disegni, brevetti o del diritto d’autore. I privati potranno subire una sanzione dai 100 ai 7.000 euro da parte delle autorità doganali, oltre a dover rimborsare i costi di […]

Per la Cassazione “spaghetto quadrato” non è un valido marchio

La Cassazione si è recentemente pronunciata riguardo al marchio “spaghetto quadrato”, registrato da parte dello storico pastificio La Molisana nel 2013, che aveva presentato ricorso per la cassazione della sentenza della Corte d’Appello di Roma. Secondo la ricorrente, la Corte d’Appello, che aveva ritenuto il marchio nullo per assenza di carattere distintivo, avrebbe errato nel […]

Tribunale di Milano: contraffazione di marchi tridimensionali

Nel dicembre 2021, la Sezione Impresa del Tribunale di Milano si è pronunciata in un caso di contraffazione di marchi tridimensionali nel settore della pelletteria. Gli attori, titolari dei diritti esclusivi di marchio sulla borsa femminile Le Pliage, della maison parigina Longchamp, hanno adito il Tribunale meneghino affermando la contraffazione dei propri marchi, il compimento […]

La rinomanza del marchio SANTAL secondo la Cassazione

La Corte di Cassazione (sentenza n. 37355/2021, consultabile qui) è tornata a pronunciarsi in tema di marchi rinomati – dopo la recente decisione Gucci (si veda qui il nostro articolo). Pronunciandosi nella controversia relativa ai marchi “Santal” e “Santé”, la Corte ha rigettato il ricorso presentato dalla società titolare del marchio successivo, “Santé”. Nel 2017, la […]