Archivio Categoria: Non categorizzato

Tribunale Unificato dei Brevetti: nominati i giudici

Con un recente comunicato (disponibile al presente link), il Tribunale Unificato dei Brevetti (TUB, o UPC, acronimo dell’inglese Unified Patent Court) ha annunciato le nomine dei primi 85 giudici che lo comporranno. Il TUB sarà composto da un Tribunale di primo grado (che avrà sede a Parigi e Monaco, con suddivisione per materia brevettuale) e […]

Amazon agisce penalmente in Italia contro le recensioni false

Amazon ha aperto un processo penale in Italia, che risulterebbe il primo di tal sorta in Europa, nei confronti di soggetti responsabili di una rete finalizzata alla pubblicazione di recensioni false. In particolare, la vicenda riguarda un broker di recensioni false che avrebbe creato una rete di persone che acquistava prodotti su Amazon e pubblicava recensioni a […]

La decisione del Tribunale di Firenze sull’uso commerciale del David di Michelangelo

Tramite un’ordinanza resa lo scorso mese di aprile, relativa all’utilizzo illecito di alcune immagini riproducenti il David di Michelangelo, il Tribunale di Firenze ha accolto il reclamo ex art. 669 terdecies c.p.c. proposto dal Ministero della Cultura (già Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo) in riforma della precedente ordinanza […]

Approvato in CdM il disegno di legge per la riforma del Codice della Proprietà Industriale

Il 6 aprile, il Consiglio dei Ministri ha approvato il disegno di legge di revisione del Codice di proprietà industriale, che rientra nel Piano strategico di riforma del sistema della proprietà industriale definito dal Ministero dello Sviluppo Economico lo scorso giugno. Il Piano è stato preceduto da un’apposita consultazione pubblica conclusasi il 31 maggio scorso […]

La tutela dell’ambiente e degli animali entra in Costituzione

La Costituzione italiana include ora due riferimenti specifici alla tutela dell’ambiente: il primo nell’art. 9, incluso tra i Principi fondamentali della Carta, il secondo invece nell’art. 41, che concerne la libertà di iniziativa economica privata. La riforma della Carta si è conclusa con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale (n. 44, del 22 febbraio 2022) della […]

Greenwashing e siti web: l’azione congiunta Commissione – Autorità nazionali

La Commissione europea compie periodicamente verifiche sul contenuto dei siti web europei, per individuare eventuali violazioni dei diritti dei consumatori. Tale forma di screening dei siti internet, coordinato dalla Commissione, coadiuvata dalle Autorità indipendenti degli Stati membri, è nota come sweep (si veda il link al sito della Commissione).Ogni anno sono esaminati uno o più […]

Corte di Cassazione: la contraffazione del marchio rinomato prescinde dal rischio di confusione

Con ordinanza del 7 ottobre 2021, la Corte di Cassazione ha cassato la sentenza emessa dalla Corte d’Appello di Firenze, n. 1006/2016, impugnata da Guccio Gucci s.p.a. in tema di contraffazione di marchio rinomato. La Corte d’Appello, in nuova composizione, sarà ora chiamata ad “accertare se l’utilizzo del marchio posteriore costituisca o meno, (…), un […]

Il Tribunale UE conferma l’opposizione contro la domanda di marchio “Portwo gin”

Con sentenza del 6 ottobre 2021 (causa T‑417/20) il Tribunale dell’Unione Europea si è espresso in merito alla domanda di registrazione del marchio “PORTWO GIN”. La questione è sorta a seguito dell’opposizione alla registrazione, proposta dall’Instituto dos Vinhos do Douro e do Porto, fondata sulle DOP Porto e Port, a tutela del celebre “vino di […]

La Corte di Giustizia si pronuncia sul principio di neutralità della rete

Pronunciandosi nelle cause C-854/19, C-5/20 e C-34/20 (Vodafone e Telekom Deutschland, 2.09.2021), la Corte di Giustizia UE ha concluso che le limitazioni della larghezza di banda internet, della condivisione della connessione o dell’utilizzo in roaming sono incompatibili con il diritto dell’Unione. Il caso concerne offerte commerciali di operatori internet in territorio tedesco, che consentivano agli […]

Il TAR fa il punto sulla liceità dell’attività di rassegna stampa e sul diritto dell’editore di opporsi all’uso non autorizzato di articoli e pagine di giornale

Il TAR Lazio con sentenza n. 4260 del 12 aprile 2021 ha respinto il ricorso da parte di Eco della Stampa s.p.a., società di media monitoring, che richiedeva l’annullamento per incompetenza dell’AGCOM della delibera n. 169/20/CONS del 5 maggio 2020 con cui l’Autorità ordinava: “alla società …di provvedere alla rimozione delle opere digitali di carattere editoriale consistenti […]