Archivio Categoria: Tribunale UE

il Tribunale UE annulla la decisione dell’EUIPO che aveva dichiarato la decadenza del marchio Ballon d’Or

Il marchio Ballon d’Or è conosciuto dagli appassionati di calcio, perché relativo ad uno tra premi più ambiti per un calciatore professionista. La decisione in commento (T-478/21, del 6.7.2022, disponibile al presente link) concerne la decadenza per non uso ultra-quinquennale del marchio, in relazione ad alcuni tra i servizi che rivendica. In particolare, il Tribunale ha […]

Design: il rapporto tra margine di libertà dell’autore e affollamento del mercato

In una recente sentenza in materia di disegni e modelli (Sentenza del 15 giugno 2022, T-380/20), il Tribunale dell’Unione Europea ha fornito interessanti chiarimenti sul tema del margine di libertà dell’autore ai sensi dell’art. 6, par. 2 del Regolamento sul design comunitario (Regolamento CE 12 dicembre 2001, n. 6/2002) e sul suo rapporto con il […]

Il marchio dell’Unione Europea e la preesistenza di titoli nazionali

La vicenda concerne la rivendicazione di preesistenza di marchi nazionali, ai sensi degli artt. 39 e 40 RMUE, svolta dalla società tedesca Daw SE, in relazione al marchio verbale europeo MURESKO. La dichiarazione di preesistenza consente al richiedente o al titolare di marchio UE di mantenere i diritti anteriori nazionali di cui disponga per marchi […]

Il Milan perde un marchio in Europa

Con sentenza del 10 novembre 2021, nella causa T-353/20, il Tribunale dell’Unione Europea si è pronunciato in merito all’impugnazione contro la nullità della domanda di registrazione del marchio internazionale a nome della società calcistica A.C. Milan (rappresentata qui accanto), pronunciata dall’EUIPO su opposizione di un terzo, la società InterES Handels- und Dienstleistungs Gesellschaft mbH & […]

L’onere della prova nell’azione diretta di nullità di disegno o modello comunitario

Disegno modello n. 1723677-0001 (tratto dalla sentenza in commento, consultabile qui) Il 20 ottobre 2021, il Tribunale dell’Unione Europea si è pronunciato in merito all’impugnazione avverso la nullità del disegno modello comunitario sopra rappresentato (causa T-823/19), pronunciata dalla divisione di annullamento dell’EUIPO per carenza di novità e carattere individuale – su domanda diretta di un terzo […]

L’identità della componente verbale non è sufficiente a stabilire la somiglianza tra due marchi se in ragione del suo aspetto grafico non è facilmente percepibile come tale

Il Tribunale di primo grado dell’Unione Europea, in una recente decisione, ha respinto l’appello proposto da Sony contro la decisione della quarta commissione di ricorso dell’EUIPO che respingeva l’opposizione di Sony (promossa sulla base degli artt. 8(1)(b), 8(4), e 8(5) dell’EU Trade Mark Regulation) contro la domanda di registrazione del marchio denominativo “GT RACING” da […]

Tribunale UE: la forma di un rossetto è tutelabile come marchio tridimensionale

Il 14 luglio 2021, il Tribunale dell’Unione europea (Quinta Sezione), nella causa T-488/20, Guerlain c. EUIPO, si è pronunciato circa la tutelabilità di marchi di forma. In particolare, il Giudice comunitario ha affermato che i criteri per valutare il carattere distintivo dei marchi tridimensionali che consistono nella forma del prodotto stesso non sono diversi da […]

Quando una combinazione di colori può essere registrata come marchio: la sentenza del Tribunale UE

Il Tribunale dell’Unione Europea, con sentenza del 24 marzo 2021 (caso T-193/18) (link), ha fornito importanti chiarimenti in relazione alla questione della precisione dei marchi consistenti in combinazioni di colori. Il Tribunale ha rovesciato la precedente decisione dell’EUIPO che negava alla società Andreas Stihl GmbH la registrazione del marchio corrispondente alla combinazione dei colori arancione […]

Il Tribunale UE si pronuncia sulla tutela del marchio notorio “Chianti”.

Con la sentenza del 14 aprile scorso (caso T-201/20), il Tribunale dell’UE si è pronunciato sull’estensione della tutela del marchio figurativo notorio “Chianti”, utilizzato per contrassegnare la bottiglia dei relativi vini e contraddistinto dall’immagine di un gallo disegnato di profilo. La pronuncia è stata emessa a seguito del ricorso proposto dalla Berebene Srl, titolare del marchio […]

Il celebre Lego brick viene riconosciuto come design europeo

La sentenza del Tribunale dell’Unione europea del 24 marzo u.s. (link) ha completamente ribaltato la decisione della terza commissione di ricorso dell’EUIPO che aveva dichiarato la nullità del disegno in titolarità della Lego, in forza dell’art. 8, parr. 1 e 2 del Regolamento 6/2002/CE che non consente la registrazione di un disegno o modello laddove le “caratteristiche […]