Il Garante Privacy valuta la liceità di un software che riproduce la voce di personaggi noti

In data 12 ottobre 2022, il Garante per la protezione dei dati personali ha aperto un’istruttoria nei confronti della società The Storyteller Company (link).

L’Autorità ha richiesto la trasmissione urgente di numerose informazioni concernenti un’applicazione denominata “Fakeyou”, la quale consentirebbe di riprodurre file di testo mediante voci simulate di personaggi famosi, tra cui diverse personalità di spicco italiane.

Il Garante approfondirà i potenziali rischi che potrebbero determinarsi da un utilizzo improprio dell’applicazione, in particolar modo per il suo sfruttamento della voce umana di personaggi reali, tenuto conto che la voce rientra tra i dati personali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *