News

Utilizzo di un marchio da parte di un intermediario online: opinione dell’AG nel caso Louboutin

In data 2 giugno 2022, l’avvocato generale Szpunar ha presentato le proprie conclusioni nelle cause riunite C-148/21 e C-184/21, Christian Louboutin c. Amazon Europe Core Sàrl, Amazon Eu Sàrl, Amazon Services Europe Sàrl e Christian Louboutin c. Amazon.com, Inc., Amazon Services LLC. Secondo l’avvocato generale, “non si può ritenere che il gestore di una piattaforma […]

La Corte di Giustizia si pronuncia per la prima volta sulla direttiva sul diritto d’autore nel mercato unico digitale

Il 26 aprile la Corte di Giustizia dell’Unione europea (“CGUE”) ha pronunciato l’attesa sentenza nella causa C-401/2019 (Polonia / Consiglio e Parlamento), relativa alla domanda di annullamento dell’art. 17 della direttiva UE n. 2019/790 sul diritto d’autore nel mercato unico digitale (link), nella parte in cui prevede un obbligo, in capo ai fornitori dei servizi […]

La proposta di regolamento per le indicazioni geografiche a tutela dei prodotti artigianali e industriali

Il 13 aprile scorso, la Commissione europea ha proposto un quadro per la tutela della proprietà intellettuale dei prodotti artigianali e industriali che costituiscono il frutto dell’originalità e dell’autenticità di pratiche tradizionali regionali. Per esempio, il vetro di Murano è un tipo di prodotto che potrebbe usufruire di una tale nuova forma di protezione. La […]

Approvato in CdM il disegno di legge per la riforma del Codice della Proprietà Industriale

Il 6 aprile, il Consiglio dei Ministri ha approvato il disegno di legge di revisione del Codice di proprietà industriale, che rientra nel Piano strategico di riforma del sistema della proprietà industriale definito dal Ministero dello Sviluppo Economico lo scorso giugno. Il Piano è stato preceduto da un’apposita consultazione pubblica conclusasi il 31 maggio scorso […]

5G: Violazione del Codice del Consumo, sanzione milionaria per Iliad

L’operatore telefonico Iliad è stato sanzionato dall’Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato (AGCM), con riguardo ad offerte relative a telefonia mobile, giudicate non sufficientemente chiare. La sanzione pecuniaria comminata dall’Autorità, da 1 milione 200 mila euro, punisce la violazione degli articoli 21 e 22 del Codice del Consumo, per l’omissione e la formulazione […]

Tribunale di Roma: il fuoristrada GRENADIER non viola i diritti anteriori sul DEFENDER

Con decisione del 24 febbraio 2022, il Tribunale di Roma ha rigettato il reclamo proposto da JAGUAR LAND ROVER LTD (nel seguito, JAGUAR), contro l’ordinanza del 29 luglio 2021, che aveva respinto la domanda cautelare di JAGUAR, nei confronti di INEOS AUTOMOTIVE LTD (nel seguito, INEOS), a tutela dei diritti di proprietà industriale sul noto […]

La nuova disciplina sanzionatoria delle piccole spedizioni di merci in violazione dei diritti di PI

Dal 1° febbraio scorso sono in vigore nuove norme a tutela della proprietà industriale, che influiscono sull’attività dei privati acquirenti di prodotti in violazione di marchi, disegni, brevetti o del diritto d’autore. I privati potranno subire una sanzione dai 100 ai 7.000 euro da parte delle autorità doganali, oltre a dover rimborsare i costi di […]

Secondary ticketing: Ticketone chiede un nuovo intervento di AGCOM

Con una nota ufficiale diffusa attraverso il proprio sito internet martedì 8 marzo (disponibile a questo link) Ticketone ha annunciato di aver chiesto all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, AGCOM, di intervenire contro la rivendita illecita online di biglietti per spettacoli dal vivo. Già nel 2019, la società attiva nei servizi di biglietteria online aveva […]

Tribunale di Torino: la tutela del design delle tute per competizioni motoristiche

Il Tribunale di Torino si è pronunciato in via cautelare in una controversia tra due aziende italiane attive nella produzione di tute per competizioni di go-kart, Free Minds S.r.l. (ricorrente) e HRX S.r.l. (resistente). La prima sosteneva l’imitazione di sei tra i propri modelli di tute da gara da parte della concorrente HRX, invocandone la […]

La tutela dell’ambiente e degli animali entra in Costituzione

La Costituzione italiana include ora due riferimenti specifici alla tutela dell’ambiente: il primo nell’art. 9, incluso tra i Principi fondamentali della Carta, il secondo invece nell’art. 41, che concerne la libertà di iniziativa economica privata. La riforma della Carta si è conclusa con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale (n. 44, del 22 febbraio 2022) della […]