Archivio Tag: Cassazione

Made in Italy: la Cassazione sull’uso del marchio che induca il consumatore a ritenere il prodotto di origine italiana

Con sentenza del 23 giugno scorso (Cass. civ., sez. I, ord., 23 giugno 2022, n. 20226), La Cassazione si è pronunciata in materia di Made in Italy, in una vicenda relativa alla commercializzazione di calzature fabbricate in Cina e contraddistinte da un marchio costituito da un nome italiano. Sebbene i prodotti presentassero l’indicazione del Paese […]

Per la Cassazione “spaghetto quadrato” non è un valido marchio

La Cassazione si è recentemente pronunciata riguardo al marchio “spaghetto quadrato”, registrato da parte dello storico pastificio La Molisana nel 2013, che aveva presentato ricorso per la cassazione della sentenza della Corte d’Appello di Roma. Secondo la ricorrente, la Corte d’Appello, che aveva ritenuto il marchio nullo per assenza di carattere distintivo, avrebbe errato nel […]

Brevetti: la Cassazione conferma il proprio orientamento in tema di contraffazione per equivalenti

La Corte di Cassazione si è recentemente pronunciata (sentenza del 04.01.2022, n. 120), sulla nozione di contraffazione brevettuale per equivalenti, ai sensi dell’art. 52, comma 3-bis del C.P.I., secondo cui “per determinare l’ambito della protezione conferita dal brevetto, si tiene nel dovuto conto ogni elemento equivalente ad un elemento indicato nelle rivendicazioni”. La dottrina degli […]

Ricorribilità per Cassazione dell’ordinanza che non ammette la cd. class action

Con la sentenza n. 8433 del 2015 la Corte di Cassazione è tornata a pronunciarsi sul tema della ricorribilità o meno dell’ordinanza che dichiara inammissibile la cd. class action, l’istituto processuale a tutela dei consumatori previsto dall’art. 140 bis del D. Lgs. 206 del 2005 cd. Codice del Consumo. In passato infatti, la Corte aveva […]

La Cassazione in tema di plagio musicale

La Corte di Cassazione, pronunciatasi recentemente in tema di plagio musicale (sentenza n. 3340 del 19 febbraio 2015), ha stabilito che la canzone del 1996 “Prendi questa mano, zingara” di Francesco De Gregori, non rappresenta una violazione del diritto d’autore in capo ai compositori della celebre canzone “Zingara” del 1969. La canzone più recente, infatti, […]

La risarcibilità dei danni derivanti da illegittimo trattamento dei dati personali

Con sentenza n. 15240, depositata agli inizi del mese di luglio, la Corte di Cassazione ha fornito il proprio contributo ermeneutico circa l’obbligo di risarcimento conseguente alla violazione della normativa derivante da un illegittimo trattamento dei dati personali. I giudici della Suprema Corte, pur confermando in capo all’autore dell’illecito la responsabilità ex art. 2043 c.c., hanno […]